ATTORNO A UN TAVOLO

"Attorno a un tavolo" di Teatro delle Ariette - foto Stefano Vaja

mercoledì 13 e giovedì 14 giugno ore 21
PALAZZO BIRAGO DI BORGARO – via Carlo Alberto 16, Torino
Spettacolo con aperitivo e cena per 30 spettatori.
Aperitivo  dalle 19.30 alle 20.45
offerto dai Maestri del Gusto Torino e Provincia 2017-2018: Binari del Gusto, Cantina Gnavi, Caretto, Ciacci, CucinaTo, Pasticceria Ugetti
e da Pastiglie Leone
BIGLIETTI E PRENOTAZIONI
Ingresso: 15 euro / 13 euro (ridotto) | prenotazione consigliata (max 30 posti)
Prevendita presso InfoPiemonte o su Vivaticket > ACQUISTA ORA

 

ATTORNO A UN TAVOLO
Piccoli fallimenti senza importanza

di Paola Berselli e Stefano Pasquini
con Paola Berselli, Maurizio Ferraresi e Stefano Pasquini
audio e luci Massimo Nardinocchi
scenografia e costumi Teatro delle Ariette
segreteria organizzativa Irene Bartolini
ufficio stampa e comunicazione Raffaella Ilari
regia Stefano Pasquini
produzione Teatro delle Ariette 2018

Uno spazio scenico condiviso. Un grande tavolo al centro. Attrezzi da cucina.
Tre attori attorno al tavolo lavorano per preparare una cena.
I gesti e le azioni della vita quotidiana si ripetono e si evolvono.
I tre attori raccontano piccole storie, piccoli fallimenti senza importanza, le inquietudini che attraversano il nostro presente. Lo fanno col sorriso, senza drammatizzare, piuttosto con la voglia di giocare. Tentano di ricreare, attorno a un tavolo, una comunità forse ancora possibile.
Per vent’anni abbiamo cercato un dialogo serrato con il teatro, tenendoci ai margini, in equilibrio sulla linea di confine che separa il teatro dalla vita. Abbiamo trasformato la nostra vita nella prova infinita di uno spettacolo inimmaginabile. Ci siamo persi e ritrovati.
Oggi, attorno a un tavolo, il mondo ci è venuto incontro. Adesso bisogna ricominciare da zero.
Con la promessa di non celebrare, di non mentire. Con la voglia, lo spirito di vita dei bambini.

Teatro delle Ariette
è la compagnia degli attori-contadini, del teatro da mangiare, dell’autobiografia. Nel 1989 Paola Berselli e Stefano Pasquini lasciano il teatro e vanno a vivere nel podere denominato Le Ariette. Dopo anni di silenzio e di lavoro nei campi, nel 1996 fondano la compagnia con Maurizio Ferraresi. Costruiscono il Deposito Attrezzi, un edificio rurale che diventa la loro sede teatrale. Nel 2000 al festival Volterrateatro debuttano con Teatro da mangiare? e da lì inizia la loro avventura.